City Camp estivo

L’obiettivo principale è di garantire a ciascuno l’opportunità di vivere una vacanza apprezzando i valori dello sport e dell’amicizia, divertendosi e incrementando le proprie autonomie personali, tenendo sempre presente il percorso svolto durante l’anno nei centri riabilitativi frequentati.

Si vogliono far sperimentare diversi sport, per portare i soggetti a conoscere nuove realtà sportive e dar modo di cimentarsi in queste.

Paradossalmente un periodo di vacanza che da tutti è atteso con ansia, nel caso di queste famiglie è vissuto con apprensione: mancano centri estivi e soggiorni, adatti e adattati ai ragazzi/e con autismo, le famiglie si trovano di colpo sprovviste di qualsiasi copertura quotidiana, i ragazzi/e sono molto destabilizzati dal cambio di routine, dalla mancanza di condivisione di strategie e modalità educative tra gli operatori dei servizi estivi, che spesso non sono specificatamente formati sulle problematche e funzionamento dell’autismo.

Ecco perchè “City Camp” si adatta bene alle necessità di bimbi/ragazzi in età scolare dell’obbligo e alle loro famiglie; i figli sono ancora piccoli, vanno in vacanza con i genitori, ma hanno ancora bisogno di giocare, di fare movimento, di imparare autonomie personali e sociali e sperimentarle in un “contesto tagliato e cucito sulle misure di ogni singole esigenza”.

, , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un Commento

Powered by WordPress. Designed by Woo Themes